dove finiscono i vestiti che mettiamo nei bidoni giallidella Caritas?

Sapete a cosa servono i bidoni gialli? in poche parole sono situati in tutte le citta e hanno lo scopo di poter mettere i propri vestiti usati che non si usano più e di fare beneficenza, ai meno fortunati. Un atto di generosità, insomma. Eppure, c’è un’inchiesta sui bidoni gialli, parte dei vestiti finiscono in mano alle mafie, soprattutto alla camorra, gestendone il traffico in modo tutt’altro che solidale, arricchendosene, così gli indumenti arrivano in Tunisia, poi sulle bancarelle dei mercati africani; i rifiuti plastici invece, spesso contaminati, vengono mandati in Cina, in fabbriche inesistenti e poi dirottati e smistati dalle organizzazioni criminali. Tutto questo si chiama export illegale. A tentar di far luce su questo mondo a parte dove si aggirano i controlli e falsificano documenti è un’inchiesta della Direzione distrettuale antimafia di Firenze che vede coinvolte 98 persone e 61 società, con ipotesi di reato di associazione a delinquere e traffico illecito di rifiuti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: